OSTEOPATIA

OSTEOPATIA

Addio dolore alla schiena!

Questa tipologia di medicina è nata alla fine dell’ottocento e dall’inizio del novecento si è affermata in tutto il nostro mondo occidentale, con grandi risultati. L’osteopatia è una terapia naturale che si focalizza, diversamente dalla medicina classica, sulla salute del paziente piuttosto che sulla malattia. Il suo approccio è di tipo causale, nel senso che cerca l’origine del dolore, che nel nostro corpo può trovarsi anche in un posto diverso dal luogo in cui lo accusiamo. 

L’osteopatia ricopre un importante ruolo in ambito preventivo inserendosi particolarmente bene in contesti specifici quali quello sportivo, posturale, muscolo scheletrico, pediatrico, odontoiatrico e nella donna in gravidanza.

Il fine ultimo dell’osteopatia è quello di ristabilire l’armonia della struttura scheletrica che sostiene tutto l’organismo e in questo modo favorire il benessere e l’equilibrio in ogni parte del corpo. Una delle caratteristiche distintive dell’osteopatia è proprio quella di prendere in considerazione l’intera struttura del corpo e dei suoi movimenti.

Osteopatia | Clinica Odontoiatrica Grangia

Affida i dolori di collo e schiena a uno specialista.

L’osteopata è un professionista che lavora manualmente sul nostro corpo, riportando equilibrio nei movimenti e nelle strutture a livello articolare, viscerale e fasciale; lavora per il ritrovamento nel paziente della sua omeostasi (la capacità di autoregolazione degli esseri viventi tra l’ambiente interno e il mondo esterno).

L’osteopata individua gli ostacoli alla mobilità e alla elasticità fisiologica del paziente e, attraverso un trattamento manuale, le va a “sciogliere”. Il trattamento dell’osteopata è esclusivamente per lesioni strutturali reversibili (non tratta fratture ad esempio).

Da anni la figura dell’osteopatia offre un valido aiuto all’odontoiatra nel trattamento della problematiche della bocca, questo perché l’osteopatia aiuta a capire quali influenze ha la postura sulla bocca e sull’occlusione e, viceversa, quali influenze ha l’occlusione sulla postura

L’osteopata e l’odontoiatra possono dunque collaborare per ricercare una situazione di equilibrio sia a livello occlusale, sia fra occlusione e postura. Per questo nel nostro studio odontoiatrico  abbiamo deciso di creare uno spazio a questa figura professionale, dotandoci di un nostro osteopata (il Dr. Lorenzo  Benincasa) per poter trattare i problemi legati alla bocca in maniera “olistica”.