OZONOTERAPIA

OZONOTERAPIA

Cos’è l’ozonoterapia?

L’ozonoterapia è un trattamento disinfettante e con proprietà antimicrobiche che, attraverso una miscela di ossigeno ed ozono, aumenta la quantità di ossigeno e dei suoi radicali nel nostro corpo, disinfettando e sfiammando la zona interessata. Questa pratica, considerata una terapia “naturale”, recentemente ha trovato vari usi in campo medico e, soprattutto, odontoiatrico

Ozonoterapia

Le proprietà dell’ozono

l’ozono è in grado di danneggiare la membrana e la parete cellulare dei microrganismi in modo più rapido rispetto ad altri disinfettanti che devono prima penetrare la membrana cellulare per poter poi agire.

Si è scoperto che ha varie proprietà, tra cui:

  • Funzioni antibatteriche e antivirali
  • Funzioni  antinfiammatorie e antiossidanti
  • Proprietà antidolorifiche perché favorisce la produzione di endorfine

Grazie a queste proprietà esso esplica velocemente la sua attività antimicrobica favorendo la guarigione della ferita post-operatoria e la riduzione dell’edema in tempi estremamente rapidi, permettendo così al paziente di tornare velocemente alle sue attività quotidiane.

L'ozonoterapia in odontoiatria

L’ozonoterapia in odontoiatria viene utilizzata in particolare per:

  • trattare le tasche e la chirurgia gengivale
  • curare le gengiviti (anche quelle necrotizzanti)
  • per disinfettare cavità dentali e radici
  • per trattare la candidosi orale, l’herpes, l’afte e le stomatiti;
  • per il trattamento a seguito di estrazioni dentarie;
  • per fratture dello smalto superficiali (dove i microbi possono profilerale facilmente);
  • per trattare le carie;
  • durante la devitalizzazione per disinfettare i canali