ANESTESIA ELETTRONICA THE WAND

ANESTESIA ELETTRONICA THE WAND

I problemi dell’anestesia tradizionale

L’anestesia intraorale è un momento particolarmente delicato sia per i pazienti che per i dentisti, perché è il primo “contatto” dell’operazione che si svolge e, se doloroso, può creare non pochi problemi alla riuscita della terapia. L’ansia che genera e il timore di provare dolore in alcuni casi può persino diventare causa di rinuncia alle cure da parte del paziente. 

I tre problemi principali dell’anestesia tradizionale sono: la durata, l’efficacia e il dolore (anche se minimo) della puntura anestetica

The Wand

La nuova tecnologia indolore “the Wand”

L’anestesia elettronica (STA WAND) è un innovativo sistema di anestesia indolore mirata, alternativo alla tradizionale siringa. Viene praticata un’iniezione micro-invasiva che permette di concentrare la giusta dose di farmaco anestetico a livello del singolo dente oggetto dell’intervento, senza addormentare l’intera area della bocca.

Questo permette di: 

  • Avere una durata dell’anestesia precisa per il tipo di intervento svolto, in modo da non creare spiacevoli disagi dopo il trattamento.
  • Anestetizzare in maniera estremamente efficace il solo punto in cui bisogna intervenire, senza dover anestetizzare l’intera arcata inferiore o superiore.
  • Eliminare la paura del dolore e il “dolore” della puntura anestetica, The Wand è completamente indolore. 

Questa tecnologia la utilizziamo specialmente nelle cura dentale dei bambini, dell’endodonzia e nella chirurgia implantare.

The wand è una soluzione perfetta per chi soffre di particolare odontofobia: non vi accorgerete nemmeno della micro-puntura e avrete anestetizzato solo il singolo dente senza senso di intorpidimento e paralisi di labbra e lingua.